Festival 2019

Grazie agli sponsor e al comune di Statte che hanno reso possibile l'organizzazione del Festival

I CORTOMETRAGGI CHE PARTECIPERANNO AL CONCORSO SONO:

– Aristide’s Odissey (di Valerio Oldano)
– The Essence of Everything (di Daniele Barbiero)
– Pratiche dall’Altrove (di Francesco Santoro)
– Blue (di Francesco Thérèse)

– Carved (di Tatjana Thuringt)
– Ferruccio – Storia di un Robottino (di Stefano De Felici)
– Scrape (di Lorenzo Trane)
– E naufragar m’è dolce in questo mare (di Maria Bulzacchelli)

Giuria del concorso

ARIANNA TRIGGIANTE (FOTOGRAFA)

Gestisce la comunicazione e gli eventi di Uzak: trimestrale di critica cinematografica. Ha frequentato il corso di critica cinematografica impartito dal docente e critico Luigi Abiusi presso l'Officina degli esordi, Bari. Ha insegnato fotografia presso Colori Vivaci Magazine. Ha tenuto una lezione di cinema presso il centro Tilt di Marconia, in occasione del Lucania Film Festival. Ha frequentato il corso di regia cinematografica con il docente e regista Vito Palumbo. Ha collaborato con molte aziende ed agenzie di comunicazione. Ha fotografato eventi culturali e cinematografici. Ha curato il progetto fotografico sul cinema di Michelangelo Antonioni per il festival cinematografico "Vicoli Corti".

AXEL CAPONIO (ATTORE)

Laureando in "Scienze dello Spettacolo", frequenta laboratori di formazione teatrali e cinematografici. Comincia la sua formazione attoriale alla fine degli anni' 90 presso il "Teatro Crest" di Taranto, seguendo seminari con Mauro Maggioni, Virgilio Sieni, Marco Manchisi e Davide Iodice. Recentemente ha approfondito lo studio di alcune tecniche di recitazione basate sul metodo "Stanislavski - Strasberg". Negli ultimi anni ha preso parte a film e fiction diretti da Ricky Tognazzi, Sergio Rubini, Francesco Bonelli. È stato inoltre protagonista di cortometraggi indipendenti che hanno ottenuto riscontri positivi dalla critica, diretti da giovani filmaker come Davide Caracciolo e Lavinia del Croce. Nel 2016 ha fondato insieme a tre amici e soci una associazione culturale, "Il Luogo dei Possibili".

GIOVANNI BATTISTA MONTINARO (FUMETTISTA)

Giovanni Battista Montinaro detto Giambo, è un fumettista, illustratore con formazione artistica presso Grafite, scuola di grafica e fumetto pugliese specializzato in matite ed inchiostrazione tradizionale e digitale, come Storyboardista e sceneggiatore. Ha collaborato e collabora per la realizzazione di alcuni progetti indipendenti.

ALESSIO FORTUNATO (FUMETTISTA)

Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Bari. Nel 1995 vince il concorso per giovani disegnatori di Expocomics di Bari ed inizia a collaborare con la Epic!,per la quale disegna una miniserie dal titolo “Città Oscura”. Nello stesso anno esordisce per la casa editrice Liberty con Erinni Atto Zero, Kor One Atto Zero, Il Potere e la Gloria ed Erinni Streep. Nel 1997 esordisce alla Star Comics con una storia di Lazarus Ledd per il decennale della casa editrice. Nel 2003 diventa parte del team di disegnatori della serie dell’Eura Editoriale John Doe. Per le Edizioni Arcadia disegna nel 2007 l’albo d’esordio di Maisha,ai testi di Francesco Matteuzzi. Attualmente fa parte dello staff dei disegnatori di Dampyr. È il curatore e ideatore della mostra collettiva "100 fumettisti alle prese con il mito Rodolfo Valentino". Insegna Regia nel fumetto presso la scuola di fumetto "Grafite”.

MIMMO GEMMANO (MUSICISTA)

Mimmo Gemmano, tarantino, componente della band Warm Sweaters For Susan, appassionato di cinema alternativo e visionario. Lynch, Lanthimos, Noè, Aronofsky sono tra i registi più conosciuti che preferisce.

OSPITI

IL LUOGO DEI POSSIBILI

L’associazione nasce da un’idea condivisa di quattro amici (Michele Bramo, Axel Caponio, Daniela Delle Grottaglie e Fabiana Salentino) con l'intento di promuovere la cultura e l'arte con un 'occhio' di riguardo al teatro. "Il Luogo dei Possibili" è un luogo virtuale e reale dove rendere possibili i propri sogni e i propri progetti. L’associazione ha messo in campo molteplici attività: seminari attoriali, l’organizzazione della rassegna teatrale “Margini” presso il teatro De Marco di Pulsano, la partecipazione a Castelli sociali a Leporano con il reading “Galleggiando tra le parole”, la rassegna “Moda migrante”, la realizzazione dello spettacolo “L’inquilino chimerico”, la coproduzione del concerto multimediale “Filmusic”, la partecipazione alla Biennale di Prossimità e tanto altro.

LORENA CICIRELLO

Lorena Cicirello, nata a Taranto nel 1985 ha iniziato a scrivere su Wattpad nel 2015 emozionando tanti cuori con il romanzo Aspettavo...te, modificato in seguito in Non Aspettavo che te.

WARM SWEATERS FOR SUSAN

I Warm Sweaters for Susan sono una band nata a Taranto nel 2017 con all'attivo un EP e numerose esibizioni live in tutta la penisola. Propongono sonorità alternative tendenti al dreampop e si ispirano nei testi alla trilogia della incomunicabilità di Michelangelo Antonioni.

GIORGIO AMATO

Giorgio Amato è un regista, scrittore e sceneggiatore italiano. Nella sua carriera ha diretto 6 film. Una delle sue prime opere è il cortometraggio “Vegan Love” girato nel 2015. Tra i suoi lavori più conosciuti troviamo i film “Il Ministro” del 2016 ed il più recente “Oh Mio Dio!” girato nel 2017.

ADRIANA CAPUANO

Adriana Capuano è una scrittrice Stattese. Sin da piccola ha avuto un donno innato per la scrittura, con i relativi primi riconoscimenti letterari. Ripresa la penna tra le dita dopo anni di abbandono, con la raccolta di poesia e prosa intitolata “A luci spente” riesce ad emozionare i lettori e a vincere diversi concorsi letterari.